“Conforme alla legislazione regionale, nazionale ed europea”. La commissione Via-Vas, presieduta dal professor Aurelio Angelini, dà il via libera al Piano regionale dei rifiuti che adesso potrà essere trasmesso all’Assemblea regionale per essere esaminato dalla commissione Ambiente.

“Si consuma – sottolinea il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeciq- un’altra tappa del percorso che porterà a un riforma indispensabile, pensata per chiudere definitivamente con un passato fatto di continue emergenze”.

Soddisfazione è stata espressa anche dagli assessori del Territorio e ambiente, Toto Cordaro, e dell’Energia e dei servizi di pubblica utilità, Alberto Pierobon che sottolineano come “si sia ormai conclusa la fase più complessa della procedura, confermando quanto era già stato illustrato a Bruxelles e chiarito al ministero”.