Per informazioni sanitarie sul coronavirus la Regione siciliana ha dedicato il numero verde 800458787. Al numero, afferente alla Protezione civile regionale ma da oggi dedicato all’emergenza, risponderà personale medico. Lo ha annunciato ieri, nel corso di una conferenza stampa per riferire degli ultimi provvedimenti sulla diffusione del virus covid-19, l’assessore alla Salute della Regione siciliana Ruggero Razza. Il numero funzionerà “in alternativa al numero 112 che deve essere usato per le emergenze”, ha specificato, e quindi solo per fornire informazioni sui comportamenti da adottare in caso di sospetto contagio, o semplicemente per avere delucidazioni su aspetti legati alla prevenzione.

Il decalogo sui comportamenti da seguire diffuso dal ministero della Salute

Informazioni sul Web dal ministero della Salute

Attivo anche il numero di pubblica utilità del ministero della Salute 1500. Il dicastero ha anche creato una pagina Web con delle domande frequenti su prevenzione, contagio, sintomi, e che contiene inoltre un decalogo sui comportamenti consigliati. Il sito ministeriale indica anche il numero aggiornato delle persone colpite in Italia dal coronavirus, oltre al numero di vittime e guariti. Al momento sono in tutta Italia 374 i casi rilevati con certezza. Dodici persone sono decedute, mentre una è guarita. In Sicilia i casi accertati sono al momento solo tre, tutti a Palermo. Sono turisti appartenenti alla stessa comitiva di Bergamo, e dagli accertamenti non risultano altri casi. Come annunciato ieri dal presidente della Regione Musumeci, il gruppo di turisti, oltre quaranta persone, è al momento in isolamento all’interno del Mercure hotel di Palermo, che è stato chiuso.