Mutui a tasso zero fino a 300 mila euro per iniziative finalizzati allo sviluppo o al consolidamento delle aziende agricole condotte da imprenditrici. È il bonus “Donne in campo 2020”, già pubblicato nella Gazzetta ufficiale.  Attinge a un fondo da 15 milioni di euro.

Atteso il decreto bonus donne in campo

Per accedere al bonus, previsto nella legge di bilancio 2020-2022 e annunciato dalla ministra per le Politiche agricole, alimentari e forestali, Teresa Bellanova, bisognerà attendere il decreto ministeriale dedicato, che arriverà entro il primo marzo 2020.

In gioco lo sviluppo di oltre 200 mila aziende

L’associazione al femminile di Cia-Agricoltori Italiani che porta lo stesso nome del bonus, Donne in Campo, definisce l’agevolazione “un’opportunità importante e una boccata d’ossigeno per le oltre 200 mila aziende agricole al femminile, attive oggi in Italia, tra settore vitivinicolo, zootecnico e ortofrutticolo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui